Il Cpia 1 Varese sui media!

Il Cpia 1 Varese sui media!

Una collaborazione importante che porta nel territorio un’opportunità, fa rilevare infatti Stefano Aliprandini, Assessore ai Servizi sociali:

“Con il Cpia stabiliamo un presidio contro l’analfabetismo ancora diffuso nella popolazione adulta e straniera, nello stesso tempo si coinvolgono coloro i quali hanno diritto al rientro nella formazione e all’assolvimento dell’obbligo scolastico”. Quindi corsi rivolti a ragazzi, dai 15 anni in su, che non hanno completato la scuola media o non possiedono l’attestato di conoscenza della lingua italiana livello A2, e agli adulti, anche stranieri. I corsi partiranno con il nuovo anno scolastico.

con questo incipit, tratto dall’articolo che la testata “Il Giorno” ha dedicato alle intese di collaborazione siglate tra la scrivente Direzione e il Comune di Somma Lombardo, al termine di un Luglio rovente e in piena emergenza COVID, rimandiamo alla lettura integrale degli articoli dedicati alla nuova sede del CPIA 1 Varese:

Si ringrazia il Comune di Somma Lombardo nella persona del Sindaco Stefano Bellaria e l’intero Suo Staff per l’attenzione dimostrata al difficile compito educativo ed istituzionale affidato al Centro Provinciale,

Il Dirigente, Leandra Negro